Destinazione del 5 per mille al Comune di residenza a sostegno delle attività social

Gio, 03 Maggio 2018
Destina il 5 per mille al tuo Comune


COMUNE DI NUVOLENTO
Provincia di Brescia
 

Destina il 5 per mille al tuo Comune


Anche quest'anno i contribuenti potranno in sede di compilazione delle dichiarazioni dei redditi (CU, modello UNICO o 730) destinare il 5 PER MILLE dell'IRPEF al proprio Comune di residenza, a sostegno delle attività sociali.
Tale scelta non determina maggiori imposte dovute. Si tratta di scegliere in modo autonomo a favore di chi indirizzare una parte delle proprie imposte.
La destinazione del 5 per mille non si sostituisce a quella già in vigore per la destinazione dell'8 per mille dell'IRPEF allo Stato oppure a un’istituzione religiosa; è semplicemente aggiuntiva e serve ad aiutare il Comune di residenza ad essere più vicino ai suoi cittadini e, quindi, alle loro esigenze, avendo a disposizione più risorse da destinare a favore di interventi e servizi rivolti ad anziani, disabili, minori e famiglie.

Come fare? Al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi ciascun contribuente dovrà apporre la sua firma nell'apposito riquadro, sotto la scritta "SOSTEGNO DELLE ATTIVITA' SOCIALI SVOLTE DAL COMUNE DI RESIDENZA", posto sul modello di dichiarazione.

Anche i contribuenti esonerati dell’obbligo di presentazione della dichiarazione possono comunque effettuare la scelta per la destinazione del 5 PER MILLE dell’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica o al Modello U-siche 2018 e seguendo le relative istruzioni per le modalità di presentazione.

Etichette